Autem – Langhirano (PR)

È oggettivamente difficile trovarlo: una volta entrati nella corte di un capannone industriale, si rimane un po’ basiti perché non si riesce a capire dove accidenti sia l’ingresso del ristorante; un po’ perplesso ho deciso, allora, di salire una scala antincendio e, come per magia mi sono trovato, sul tetto di uno stabilimento industriale (!) davanti a uno spettacolo!

Degusto – San Bonifacio (VR)

Il fatto che nei ristoranti gourmet la cucina sia a vista non costituisce più una grande novità; è invece una cosa abbastanza inusuale che la cucina sia a vista dalla strada.
In questo modo, non solo i clienti, ma anche i passanti hanno sempre la possibilità osservare lo Chef e la sua brigata all’opera.

La ristrutturazione che ha seguito il conseguimento della stella non ha stravolto né particolarmente modificato lo stile del locale, arredato con uno stile minimal-industriale che riesce, comunque, a trasmettere una sensazione di accoglienza complice, forse, anche l’illuminazione abbastanza intima.

La Madia – Brione (BS)

In un piccolissimo paese della Val Trompia che conta poco più di 700 abitanti, con una spettacolare vista sulla Franciacorta, si erge questa apparentemente classica trattoria.
L’ambiente è, appunto, quello di una classica trattoria di paese: alle pareti, come d’ordinanza, si trova appeso di tutto passando dal fucile l’altri tempi agli strumenti di lavoro.
I primi segni di piacevole anormalità rispetto allo stereotipo si hanno osservando i tavoli che, seppur presentino una mise en place non particolarmente degna di essere ricordata (tovaglietta di carta), risultano essere una sorta di opera d’arte moderna per via del loro disegno.
Colpisce subito il menù sia per l’indicazione dei nominativi dei fornitori (con i relativi recapiti, anche telefonici) che per l’onnipresente parola fermentato.

Al Callianino – Montecchia di Crosara (VR)

Ambiente informale dal vago stile industriale con tavoli normali e tavoli alti dove mangi appollaiato su uno sgabello.
Nonostante stia prendendo sempre più spazio l’abitudine di togliere qualsiasi tipo di tovagliato (abitudine che aborro), qui, che forse, visto il concetto molto easy del locale potrebbero permetterselo, utilizzano un semplice, ma perfetto runner bianco; finalmente!