Autem – Langhirano (PR)

È oggettivamente difficile trovarlo: una volta entrati nella corte di un capannone industriale, si rimane un po’ basiti perché non si riesce a capire dove accidenti sia l’ingresso del ristorante; un po’ perplesso ho deciso, allora, di salire una scala antincendio e, come per magia mi sono trovato, sul tetto di uno stabilimento industriale (!) davanti a uno spettacolo!

Buone vacanze!

Non l’avrei mai detto che sarei riuscito ad essere così costante: a parte due piccolissimi stop, dei quali uno dovuto a cure dentistiche, sono riuscito ad essere costante e preciso nella pubblicazione. Sono sincero, è anche merito del fatto che vedo che quello che scrivo (che è esattamente quello che penso) pare essere ritenuto interessante.
Con agosto, però, ho deciso di prendermi una piccola pausa dalla pubblicazione nella quale non starò in panciolle, ma andrò comunque in giro: ad oggi ho già due prenotazioni in due stellati, uno dei quali è un piacevole, quanto (per me) insolito, ritorno.